Iperbole, la rete civica di Bologna su Pinterest

Posted on aprile 7, 2014 di

0


Bologna

Sono le persone a rendere interessante, piacevole, ricca una città: lo ha capito Bologna, che ha creato una rete di partecipazione capace di coinvolgere i cittadini e di ridurre il distacco fra istituzioni e abitanti. Iperbole offre molti servizi online, ma anche contenuti interessanti condivisi attraverso i social media, e in particolar modo su Pinterest.

Un’agorà virtuale

La partecipazione dei cittadini si evince fin dalle prime board: molte sono condivise, altre utilizzano immagini inviate dai bolognesi attraverso Twitter e Pinterest stesso.

L’hashtag #GuessTheScorcio sembra nato sui banchi dell’Università felsinea, mentre la cartella ‘Bolognando’ testimonia una buona organizzazione delle fotografie provenienti dagli utenti, spesso di buona qualità.

Bologna

Eventi e turismo

Pinterest viene sfruttato al meglio per la presentazione degli eventi: le immagini rimandano direttamente al sito del Comune dove si trovano informazioni su mostre, concerti, esposizioni.

Oltre ai cittadini, ci sono però anche i turisti: interessante l’utilizzo delle map board per indicare la posizione dei musei cittadini attraverso fotografie accuratamente scelte. Prendi appunti, Milano.

Tutti a Bologna

Le board sono davvero molte e non tralasciano alcun aspetto del capoluogo emiliano: Iperbole riesce a coinvolgere gli utenti offrendo, a fianco dei servizi comunali disponibili sul website, un universo di contenuti che trasmette un forte legame con la città.

Unica mancanza: a nostro avviso serve maggiore spazio alla storia della rete civica stessa, è difficile trovare informazioni sulla nascita e sullo sviluppo del progetto. Ad ogni modo i nostri complimenti a Iperbole! Se vuoi aggiungere qualcosa o segnalare come la tua città si muove su Pinterest, aspettiamo il tuo parere nei commenti.

Annunci