Come (non) acquistare follower su Pinterest

Posted on luglio 29, 2012 di

8



Quello dei falsi follower su Twitter è un tema che ha tenuto banco nelle ultime settimane anche sulle pagine della stampa mainstream italiana (e non solo). Ho letto diversi articoli in merito ai probabili falsi follower comprati da alcune agenzie o consulenti di comunicazione per raggiungere gli obiettivi stabiliti con i loro clienti. Per non parlare della vicenda di Beppe Grillo finita anche sul Guardian.co.uk.

A partire da queste notizie, mi è venuta l’idea di verificare se è possibile comprare follower anche su Pinterest e, grazie alla segnalazione di un nostro lettore in un commento al mio post “12 consigli su come avere più follower su Pinterest“, guarda cosa ho scoperto!

Su Smukke.it, un sito dedicato a fashion e arte, c’è un articolo in cui è spiegato come poter comprare follower su Pinterest, con tanto di listino prezzi.

Non solo si può scegliere il numero di follower da comprare, ma anche il metodo con cui acquisirli: metodo normale, fast, faster e faster than light. E per chi effettua il primo acquisto, il 50% in più di follower.

Potevo farmi sfuggire un’occasione del genere? Ho deciso di acquistare 100 follower a 10€ con metodo normale (3 giorni) seguendo le indicazioni scritte nel post. Quindi ho cliccato sul banner inserito nell’articolo e sono arrivato qui:

Ho selezionato il numero di follower che desideravo comprare, ho scelto il metodo di acquisizione e “sono andato” alla cassa.

Arrivato a questo punto non sapevo se concludere o meno l’acquisto. Alla fine ho deciso di no, perché l’obiettivo di questo post non è dimostrare realmente come acquistare follower su Pinterest, ma soltanto segnalare l’esistenza di questi servizi anche per questo social network.

Per non farsi mancare nulla, nel post sono segnalati anche altri servizi di questo genere per Facebook, Twitter o Youtube. Alla fine è consigliato ai lettori di ritornare sul sito perché a breve saranno disponibili altri servizi, come l’acquisto di follower per Google+ o di ascoltatori “della tua musica su Soundcloud”!

Ognuno può avere la propria idea su queste vicende. Personalmente credo che, soprattutto quando si lavora per un cliente, è eticamente scorretto fare una cosa del genere. Per di più, qual è l’utilità di avere una fan base elevata e non avere nessun tipo di interazione con i propri follower?

Ora tocca a te: qual è la tua idea in merito all’acquisto di follower sui social media?

Qui trovi l’intero articolo pubblicato su Smukke.it.

Fonte immagine

Domenico Armatore

Follow Me on Pinterest

Annunci
Posted in: consigli, Pinterest